Arrowverse: The CW licenzia il produttore Andrew Kreisberg dopo le accuse di molestie

di Marica Lancellotti - 30-11-2017

Sono state 19 le persone che hanno denunciato "atteggiamenti inappropriati" di Kreisberg



Nemmeno il tempo di rallegrarsi per i dati d'ascolto del crossover Crisis on Earth-X, che The CW deve già risolvere la più grossa grana degli ultimi mesi: le accuse di molestie all'indirizzo di Andrew Kreisberg, produttore esecutivo e co-creatore delle serie Arrow, The Flash, Supergirl e Legends of Tomorrow.

Da poche ore i Warner Bros. Television Studios hanno annunciato che Kreisberg è stato licenziato. In un comunicato stampa i produttori hanno chiarito: «Dopo un'indagine, la company ha deciso di interrompere i suoi rapporti con Andrew Kreisberg con efetto immediato. Greg Berlanti prenderà il suo posto in The Flash, dove lavorerà con Todd Helbing, e in Supergirl, dove lavorerà a stretto contatto con Robert Rovner e Jessica Queller. Siamo impegnati a fornire un ambiente di lavoro che sia sempre il più sicuro possibile per chiunque sia coinvolto nelle nostre produzioni».

Contemporaneamente anche Greg Berlanti e Sarah Schechter, ex partner di Kreisberg, hanno rilasciato la propria dichiarazione congiunta: «Warner Bros. Television Group ha da poco terminato la sua indagine su Andrew Kreisberg. Incoraggiamo questo tipo di accertamenti, supportiamo coloro che decidono di denunciare e siamo d'accordo con la decisione della compagnia. Niente è più importante per noi della sicurezza e del benessere dei nostri colleghi».

Fonte: TVLine

Foto: Getty Images

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti