Un attore de Il trono di spade è convinto che il suo personaggio verrà ucciso da un momento all'altro

di Pierre Hombrebueno - 18-12-2017

Che possa accadere veramente nell'ottava e conclusiva stagione?



I fan lo sanno: ne Il trono di spade, qualunque personaggio potrebbe rimetterci le penne da un momento all'altro. Ed evidentemente, lo sa bene anche Jacob Anderson aka Verme Grigio, che si è detto particolarmente ansioso riguardo la possibile morte del suo personaggio.

Qui le parole dell'attore durante una recente intervista con Cinemablend: «[Ho paura] Tutto il tempo. Praticamente dal mio primo giorno sul set, ero tipo, “Non rimarrò in giro a lungo”. Per un motivo o l'altro pensavo sempre che stessi per morire. Che sarei stato sacrificato. Un paio di volte è quasi accaduto. Durante la lotta contro i Figli dell'Arpia. Anche a Castel Granito, durante l'assalto. Non sapevo cosa sarebbe successo. Pensavo che sarebbe ormai toccato a me».

Insomma, finora il nostro l'ha sempre scampata, ma chissà che le sue paure non diventino finalmente una realtà nel corso dell'ottava e conclusiva stagione in arrivo nel 2019? Di certo, Missandei e Daenerys non ne saranno contenti!

Fonte: CB

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti