Game of Thrones, cosa pensa Kit Harington sul futuro della serie?

di Attilio Palmieri - 21-12-2017

In una ricca intervista il protagonista del Trono di spade parla delle evoluzioni dello show e dei suoi prossimi progetti



Kit Harington, che in Game of Thrones interpreta il personaggio di Jon Snow, ha rilasciato al magazine specializzato Deadline un'intervista ricca di spunti non solo sulla celeberrima serie fantasy, ma anche sull'altro show a cui partecipa in questo periodo, Gunpowder. Si tratta di una co-produzione anglo-americana in tre episodi che racconta gli avvenimenti diventati famosi con il nome di Congiura delle polveri. Il 5 novembre del 1605, infatti, un gruppo di attivisti cattolici inglesi organizzò un attentato per far saltare in aria la Camera dei Comuni di Londra, come segno di ribellione all'oppressione subita dai cattolici. Harington nella miniserie interpreta Robert Catesby, ovvero colui che insieme ad altri ideò il piano. Il più famoso del gruppo è però Guy Fawkes, soprattutto perché fu colui che venne beccato con i barili di polvere da sparo.

Riguardo alle riprese della stagione finale di Game of Thrones l'attore dichiara di essere molto soddisfatto della prima metà del girato a disposizione. Inoltre non nasconde la pressione di quest'ultimo anno, sicuramente maggiore rispetto agli anni precedenti perché essendo la stagione conclusiva il rischio di deludere i fan è molto alto.

Dal punto di vista personale sottolinea l'insieme di sentimenti contrastanti che lo accompagnano in questi mesi, la strana sensazione di dover abbandonare a breve un ruolo che non solo ha segnato la sua carriera ma anche la sua vita.

Passando a Gunpowder, Harington ricorda quanto sia stimolante e complicato essere produttore di una serie, soprattutto in casi come questo in cui al centro del racconto c'è un passaggio importante della storia del proprio paese. La cosa più difficile è stata rendere complessi e ambigui i personaggi, tentando di non farli sembrare né dei terroristi né degli eroi.

Per concludere Kit Harington parlando del suo futuro e di cosa farà dopo la fine di Game of Thrones afferma che nei suoi pensieri c'è soprattutto il matrimonio con Rose Leslie (che nella serie interpretava il personaggio di Ygritte).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti