Golden Globes 2018, ecco tutti i vincitori

di Attilio Palmieri - 08-01-2018

Tra sorprese (poche) e conferme, scopri chi è riuscito a portare a casa la prestigiosa statuetta



Dopo settimane di pronostici, attese e speranze arriva finalmente la serata dei Golden Globes 2018, accompagnata da curiosità su tanti fronti e alte aspettative. Si tratta della più importante manifestazione hollywoodiana dopo il caso Weinstein e i movimenti femministi che si sono avvicendati e che ancora stanno divampando, cambiando letteralmente e finalmente le regole del gioco al cinema e in televisione.

Il momento più significativo della serata è stato sicuramente il discorso di accettazione del premio Cecil B. DeMille di Oprah Winfrey che ha ricevuto una meritatissima standing ovation.

Come previsto è stata un'edizione profondamente incentrata sulla questione femminile a partire dal red carpet (vestito nero per tutti), passando per il monologo introduttivo del presentatore Seth Meyers e i discorsi di accettazione fino alla scelta dei premi.

A proposito di questi ultimi, la principale sorpresa arriva tra le comedy: Amazon si dimostra ancora ben voluta ai Golden Globes e dopo i premi a Mozart in the Jungle e a Transparent arriva il meritatissimo riconoscimento a The Marvelous Mrs. Maisel e alla sua formidabile attrice. Per quanto riguarda i drama e le miniserie abbiamo due vincitori annunciati che confermano con decisione i pronostici della vigilia: The Handmaid's Tale e Big Little Lies.

Di seguito la lista completa dei vincitori categoria per categoria:

Miglior serie drama
The Crown (Netflix)
Game of Thrones (HBO)
The Handmaid’s Tale (Hulu)
Stranger Things (Netflix)
This Is Us (NBC)

Miglior attrice (serie drama)
Caitriona Balfe, Outlander
Claire Foy, The Crown
Maggie Gyllenhaal, The Deuce
Katherine Langford, 13 Reasons Why
Elisabeth Moss, The Handmaid’s Tale

Miglior attore (serie drama)
Jason Bateman, Ozark
Sterling K. Brown, This Is Us
Freddie Highmore, Bates Motel
Bob Odenkirk, Better Call Saul
Liev Schreiber, Ray Donovan

Miglior serie comedy o musical
Blackish (ABC)
The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)
Master of None (Netflix)
SMILF (Showtime)
Will & Grace (NBC)

Miglior attrice (serie comedy o musical)
Pamela Adlon, Better Things
Alison Brie, GLOW
Rachel Brosnahan, The Marvelous Mrs. Maisel
Issa Rae, Insecure
Frankie Shaw, SMILF

Miglior attore (serie comedy o musical)
Anthony Anderson, Blackish
Aziz Ansari, Master of None
Kevin Bacon, I Love Dick
William H. Macy, Shameless
Eric McCormack, Will & Grace

Miglior miniserie o film per la TV
Big Little Lies (HBO)
Fargo (FX)
Feud: Bette and Joan (FX)
The Sinner (Showtime)
Top of the Lake: China Girl (Sundance TV)

Miglior attrice (miniserie o film per la TV)
Jessica Biel, The Sinner
Nicole Kidman, Big Little Lies
Jessica Lange, Feud: Bette and Joan
Susan Sarandon, Feud: Bette and Joan
Reese Witherspoon, Big Little Lies

Miglior attore (miniserie o film per la TV)
Robert De Niro, The Wizard of Lies
Jude Law, The Young Pope
Kyle MacLachlan, Twin Peaks
Ewan McGregor, Fargo
Geoffrey Rush, Genius

Miglior attrice non protagonista (serie, miniserie o film per la TV)
Laura Dern, Big Little Lies
Anne Dowd, Handmaid’s Tale
Chrissy Metz, This Is Us
Michelle Pfeiffer, The Wizard of Lies
Shailene Woodley, Big Little Lies

Miglior attore non protagonista (serie, miniserie o film per la TV)
David Harbour, Stranger Things
Alfred Molina, Feud: Bette and Joan
Christian Slater, Mr. Robot
Alexander Skarsgard, Big Little Lies
David Thewlis, Fargo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti