The Walking Dead rinnovato per una nona stagione… senza Scott Gimple!

di Simona Carradori - 14-01-2018

Lo showrunner sarà sostituito dalla sceneggiatrice e co-produttrice della serie Angela Kang



Vi ricordate della petizione fatta partire dai fan di The Walking Dead per chiedere il licenziamento dello showrunner Scott Gimple dopo la sofferta decisione di eliminare il personaggio di Carl dalla serie? (Se vi siete persi il nostro articolo sulla questione, allora potete leggere qui le ragioni dei firmatari)

Ebbene, a quanto pare sembrerebbero aver vinto… in parte.

AMC ha infatti appena rinnovato lo show per una nona stagione, comunicando inoltre che la sceneggiatrice e co-produttrice della serie Angela Kang prenderà il posto di Gimple come showrunner. Quest’ultimo tuttavia non è stato tagliato fuori dall’universo di The Walking Dead, ma assumerà il ruolo di chief content officer sia per lo show di AMC che per il suo spin-off, Fear the Walking Dead.

Riguardo questa importante decisione, il presidente di AMC Charlie Collier ha dichiarato:

«Questo è un giorno enormemente importante per l’intero universo televisivo di The Walking Dead. Siamo orgogliosi di riconoscere il significativo contributo di Angela alla serie e di impostare un chiaro percorso per una nona stagione sotto la sua direzione. Con gratitudine e ammirazione, riconosciamo il valore dell’impatto di Scott sulla serie e sui suoi contenuti. Insieme sogneremo più in grande di prima.»

Vi ricordiamo che il debutto della nona stagione di The Walking Dead è previsto per l’autunno del 2018. Cosa ne pensate della decisione presa?

Fonte: Screenrant

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti