The Walking Dead, Chandler Riggs parla del suo personaggio alla luce degli ultimi sviluppi della serie

di Attilio Palmieri - 17-01-2018

L'attore che interpreta Carl racconta dell'evoluzione del suo carattere e di come è arrivato fino a questo punto

L'abbiamo annunciato qualche settimana fa: Chandler Riggs sta per lasciare la serie. Dopo il midseason finale della ottava stagione in cui il ragazzino viene morso da uno zombie è stato chiaro che sarebbe morto a breve. Dopo qualche ora è arrivata la conferma finale: il personaggio sta per dire addio a The Walking Dead.

Chandler Riggs in questi giorni ha rilasciato un'intervista a Entertainment Weekly in cui conferma che l'episodio che andrà in onda il 25 febbraio sarà l'ultima apparizione del personaggio e quindi il suo addio alla serie. Ci sarà senza dubbio un intenso confronto col padre in cui quest'ultimo ammetterà che oltre ad avergli insegnato tanto ha anche imparato altrettanto dal proprio figlio soprattutto negli ultimi tempi.

L'attore aggiunge che girare quest'episodio è stata una delle cose più emozionanti della sua vita e che l'ha reso al contempo molto triste per il fatto di andare via prima della fine della serie ma anche molto felice di essere al centro di un momento così importante.

In conclusione Riggs afferma che è stato bello lavorare con gente che conosceva sin dall'inizio prima e cha l'addio è stato davvero strano, un po' come se fosse l'ultimo giorno di scuola.

Non ci resta che preparare i fazzoletti e vedere tutti insieme l'addio di Carl a The Walking Dead.