The Walking Dead, Maggie prepara la sua vendetta

di Attilio Palmieri - 23-01-2018

Lauren Cohan parla del suo personaggio e della sua sete di giustizia



Dall'arrivo di Negan The Walking Dead ha assunto toni molto più cupi, sia perché diversi personaggi hanno perso la vita, sia perché lo hanno fatto in modo estremamente brutale. Inoltre ci sono state alcune esecuzioni clamorose e tra gli esecutori, ovviamente contro voglia, c'era anche Maggie.

La donna però non si è data per vinta e dopo aver ucciso un Savior ha inviato il suo corpo a Negan, giocando così una carta molto rischiosa e non si sa fino a che punto premeditata.

L'attrice Lauren Cohan ha dichiarato a Entertainment Weekly che da quando ha perso Glenn il suo personaggio è cambiato radicalmente e questa mossa è il frutto di una trasformazione ancora in fieri. Maggie ha voluto mandare un messaggio molto chiaro a Negan e questa è solo una delle tante difficili decisioni che le vedremo prendere. Sulla premeditazione del gesto l'attrice ha detto che senza dubbio si è trattato di una mossa istintiva, ma ciò non toglie che Maggie avesse ben chiare in testa le conseguenze che voleva ottenere con questa azione.

Non resta allora che aspettare il 26 febbraio, giorno del ritorno di The Walking Dead, per conoscere i futuri sviluppi della sua storyline.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti