Stranger Things: rivelati tre nuovi personaggi che vedremo nella terza stagione!

di Simona Carradori - 25-02-2018

E uno di loro potrebbe essere molto più importante di quel che sembra in apparenza...



Anche se dovremo aspettare fino al 2019 per vedere la terza stagione di Stranger Things, con il passare del tempo stiamo venendo a conoscenza di dettagli sempre più interessanti riguardo ciò che potremmo vedere nei nuovi episodi; e se qualche settimana fa abbiamo saputo che ci saranno delle nuove ed ostili forze del male da affrontare, oggi scopriamo tre nuovi personaggi che andranno ad unirsi a quelli che già conosciamo.

Le loro identità sono state svelate da The Hashtag Show, che ha fatto inoltre trapelare anche una breve descrizione di ognuno.

Il primo è il sindaco Larry Kline, il classico politico in pieno stile anni ’80: patetico e guidato esclusivamente dai suoi interessi. Per il ruolo lo studio starebbe cercando un uomo tra i 40 e i 60 anni.

Il secondo personaggio si chiama semplicemente Bruce, ed è un giornalista sulla cinquantina moralmente compromesso, descritto come sessista e sovrappeso.

Infine, il terzo e ultimo personaggio è una donna, Patricia Brown, la tipica vicina di casa anziana e amorevole, sempre alle prese con il suo giardino e tanto gentile da consigliare i giovani protagonisti. Per il suo ruolo si sta cercando una donna di circa 70 anni.

Secondo THS, quest’ultimo personaggio ha buone possibilità di rivelarsi molto più importante di quel che sembra, e potrebbe anche avere qualche legame con l’upside down.

Per scoprirlo non ci resta che attendere l’uscita della nuova stagione!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti