The Walking Dead verso la cancellazione?

di Attilio Palmieri - 01-03-2018

La midseason premiere andata in onda domenica è quella con gli ascolti più bassi di sempre



Non sono tempi facili per The Walking Dead. Dopo i tragici fatti avvenuti nell'ultima puntata e le proteste dei fan, ora arriva anche il crollo negli ascolti.

"Honor", episodio andato in onda domenica scorsa, è la midseason premiere con gli ascolti più bassi nella storia della serie.

In genere la pausa tra la prima e la seconda metà di stagione è foriera di ascolti altissimi, figli di un'attesa spasmodica da parte dei fan, i quali per settimane sono stati senza la loro serie preferita e finalmente possono ritorvarla. Tuttavia questa volta la magia non si è ripetuta perché l'ultimo episodio ha fatto registrare ascolti assolutamente insoddisfacenti per la media della serie.

L'episodio ha infatti raggiunto 8,3 milioni di spettatori, che in assoluto è un risultato abbastanza alto ma che di fronte ai 12 milioni della scorsa midseason premiere rappresenta un crollo verticale.

Molto probabilmente The Walking Dead non è più la macchina da soldi di un tempo e la media di ascolti di questa stagione lo conferma. Prima di evitare ulteriori fallimanti la AMC potrebbe anche decidere di porre termine alla seria, ovviamente non subito, ma non è da escludere che la prossima stagione possa essere l'ultima.

Fonte: Vulture

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti