Una guest star proveniente da Breaking Bad nel secondo episodio di Westworld

di Attilio Palmieri - 30-04-2018

Nella serie creata da Christopher Nolan e Lisa Joy arriva un volto molto amato quanto inatteso



Quello della guest star è un ruolo spesso poco considerato, che qualche volta passa sotto traccia, ma che quando ben utilizzato dalle produzioni riesce ad essere molto divertente ed efficace.

Uno dei casi maggiormente ricorrenti è quello della guest in uno spin off: capita spesso infatti che la serie figlia ospiti per un episodio un attore principale della serie madre.

È molto comune però anche vedere serie importanti e molto famose i cui attori vengono scelti per interpretare brevi ruoli in altre serie. Sotto questo punto di vista Breaking Bad è una delle serie che maggiormente si prestano a questo tipo di compito, in particolare per la compresenza di apprezzamento critico e successo popolare dello show. Nella prima stagione di Unbreakable Kimmy Schmidt, per esempio, c'è un cameo di Dean Norris (Hank) estremamente divertente.

Al secondo episodio della sua seconda stagione anche Westworld si gioca la carta della guest star proveniente da Breaking Bad e confezione un ruolo per Giancarlo Esposito (Gustavo Fring) tutto da scoprire. Sul personaggio però non riveliamo nulla per non togliere la sorpresa agli spettatori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti