American Horror Story: è morta Rose Siggins

di Lorenza Negri - 14-12-2015

L'attrice che impersonava Legless Suzy è la seconda interprete di Freak Show ad andarsene



Rose Siggins, l'interprete di Legless Suzy, una degli artisti del circo di American Horror Story: Freak Show, è morta a soli 43 anni per le complicazioni dovute a un intervento. La donna si era sottoposta, lo scorso lunedì, a un'operazione per rimuovere un calcolo renale ma ha contratto un'infezione fatale che nel giro di una settimana l'ha uccisa.

La Siggins era affetta da una malattia della spina dorsale, l'agenesia sacrale, ovvero era nata con i due arti inferiori ipotrofici e inutilizzabili, poi amputati per permetterle di muoversi. Su Sky era stata protagonista del documentario La donna con metà corpo (puntata della serie della britannica Channel 5 Extraordinary People del 2007.

Nel programma raccontava la sua vita fino al matrimonio con Dave, meccanico con il quale coltivava la passione per le automobili, e alla gravidanza (Rose era l'unica donna conosciuta con questa patologia ad aver partorito ben due volte senza rimetterci la pelle). Forte e autosufficiente - si muoveva sullo skateboard come Legless Suzy -, la donna si occupava anche del fratello ritardato e del padre schizofrenico e affetto da Alzheimer.

Rose Siggins è la seconda "freak" della serie a lasciarci: l'anno scorso Ben Woolf, il tenero interprete dell'uomo uccello Meep - in realtà di professione insegnante - era stato investito.

Fonte: TMZ

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti