Millie Bobby Brown lascia Twitter dopo i meme omofobi

di Attilio Palmieri - 14-06-2018

La star di Stranger Things protagonista dell'ennesimo spiacevole episodio accaduto sui social



Alla fine la misura era colma, Millie Bobby Brown lascia Twitter a causa dei meme omofobi.

Negli ultimi giorni infatti si erano diffusi in rete una serie di meme virali costituiti da immagini dell'attrice e didascalie omofobe.

Non è ancora chiara l'origine di questi meme, anche perché Millie Bobby Brown è una supporter attiva in favore del movimento LGBTQ ed è una sostenitrice del movimento GLAAD's Together.

Prima della decisione di abbandonare Twitter l'attrice era molto attiva sui social, impegnata a promuovere gli eventi che la vedevano protagonista, a scrivere status politici e comunicare con il suo partner Jacob Sartorius. Quest'ultimo non ha commentato la decisione di Millie Bobby Brown.

Fonte: Variety

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti