Il Trono di Spade: ecco il celebre cantante che ha rifiutato di fare un cameo nella serie

di Pierre Hombrebueno - 21-06-2018

Non tutti sono interessati a una trasferta tra i meandri di Westeros



Il Trono di Spade è attualmente una delle serie più gettonate del panorama, e molte celebrità pagherebbero oro pur di partecipare con un cameo allo show. Di questa lista, però, sappiate che non fa parte il grande Robert Plant, leggendario frontman dei Led Zeppelin, band responsabile di numerose pietre miliari della musica rock, e pensiamo a Stairway to Heaven, Whole Lotta Love o Immigrant Song.

A rivelarlo è lo stesso cantante durante una recente intervista con The Strombo Show. Il motivo del suo rifiuto? «Beh, non volevo essere stereotipato [ride]. Io ho iniziato quella roba sai, tornando indietro a Immigrant Song e i Led Zeppelin che fanno uno scambio culturale in Islanda. Che ruolo era, lo sapevi? [Chiede Robert al suo addetto stampa]. Pensavo di dover andare a cavallo facendo tipo [delle facce arrabbiate e beffarde]. Poi non avevo tempo per farmi crescere una barba, quindi no. Però sai, che sciocchezza».

In sostanza: il nostro non ne aveva semplicemente voglia, e d'altronde, alla veneranda età di quasi 70 anni, quelli della HBO pensavano forse seriamente che lui potesse essere un fan? Ed Sheeran sì; Robert Plant no!

Il Trono di Spade, ricordiamo, tornerà con la sua ottava e conclusiva stagione l'anno prossimo.

Fonte: TSS

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti