The Walking Dead 6, la nuova immagine promozionale anticipa una tragica morte?

di Fiaba Di Martino - 19-01-2016

La foto alluderebbe a un evento drammatico del fumetto che coinvolge Carl e Jessie



Una cosa è certa, i fan di uno show come The Walking Dead non possono mai stare tranquilli. La prima parte della sesta stagione si è chiusa con un angosciante cliffhanger, e a quanto pare d'ora in avanti le cose non faranno che peggiorare. Sappiamo già che i nuovi episodi vedranno finalmente l'arrivo del villain più temibile del fumetto, Negan (interpretato da Jeffrey Dean Morgan), ma il suo non è l'unico pericolo che Rick si troverà ad affrontare.

Una delle immagini del primo poster promozionale dell'imminente stagione - quella delle due mani che si stringono -, infatti, potrebbe provenire da una scena che i lettori del fumetto conoscono bene: quella in cui i non morti, attirati dalle urla del piccolo Sam, figlio di Jessie, aggrediscono i protagonisti. La donna non ha intenzione di abbandonare il figlio e, in preda al panico, afferra la mano di Carl trattenendolo a sé. Rick è perciò costretto a un gesto disperato: per salvare la vita del suo ragazzo, taglia via la mano a Jessie, lasciandola sanguinante nel bel mezzo dell'attacco zombesco e condannandola così a morte.

Se, come sembra, tutto ciò accadrà anche nella serie AMC, lo scopriremo soltanto il prossimo 14 febbraio, data fissata per il ritorno di The Walking Dead con il nono episodio della stagione.

Fonte: MoviePilot

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti