The Walking Dead, un nuovo spoileroso poster in attesa della midseason premiere

di Andrea Facchin - 09-02-2016

La sesta stagione riprenderà il 14 febbraio. E la star Andrew Lincoln ci anticipa qualcosa...



Avevamo lasciato Rick, Carl, Michonne, padre Gabriel, Jessie e i suoi due figli mano nella mano in mezzo agli zombie, mimetizzati con sangue e interiora di non morto sui vestiti. Li ritroveremo il prossimo 14 febbraio (il 15 in Italia su Fox), quando la seconda metà della sesta stagione di The Walking Dead riprenderà. Cosa aspettarsi da quest'ultimo ciclo di otto episodi? L'ingresso del villain Negan (Jeffrey Dean Morgan) è forse la novità più attesa, ma tanto dovrebbe accadere sin dall'episodio nove, la midseason premiere. Lo anticipa Andrew Lincoln, volto del leader Rick Grimes, che nel corso di un'intervista a Entertainment Weekly ha dichiarato: «Lo ammetto, cinque dei miei episodi preferiti di sempre sono tra questi otto. Ho amato girarli sin dal nono, che è come una season premiere. È un capolavoro, Greg Nicotero (regista e direttore di make-up ed effetti speciali, ndr) e il resto della crew hanno fatto un lavoro straordinario. Credo che alcuni si spaventeranno».

Male non suona, ma un poster russo ci fa un po' preoccupare per il destino di Carl, il figlio di Grimes. Sulla locandina, infatti, vediamo il personaggio di Chandler Riggs con una benda sull'occhio destro. Flashback fumettistico: nei volumi di Robert Kirkman, al giovane sparano accidentalmente in un occhio. L'autore dell'incidente è un tale che nella serie non esiste e quindi chi potrà mai sostituirlo (sempre che di questo si tratti?).

Di seguito, il poster spoileroso.

Fonte: EW e Imgur

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti