The Walking Dead 6, Greg Nicotero promette: «Vedrete una battaglia senza precedenti!»

di Fiaba Di Martino - 10-02-2016

La midseason premiere sarà una sorta di action movie!

Il nono episodio della sesta stagione di The Walking Dead, No Way Out, debutterà sulla AMC la prossima domenica (mentre da noi verrà trasmessa da Fox, lunedì). L'hype, ovviamente, è alle stelle, e le dichiarazioni del cast non hanno fatto che aumentarlo: ora, a farci venire i brividi è arrivato il guro degli effetti speciali dello show Greg Nicotero, anche regista di alcuni episodi, secondo il quale la midseason premiere sarà assolutamente «senza precedenti».

«Nella prima metà della stagione abbiamo introdotto la cava, e il fatto che gli zombie ne fossero fuggiti, poi abbiamo seguito il nostro gruppo in tutte le tribolazioni e nei tentativi di tornare ad Alexandria, proteggerla e proteggersi. E in sostanza l'episodio 9 tira le fila di queste storyline e le schiaccia insieme in una battaglia di uomini contro non-morti che nella storia di The Walking Dead non ha precedenti. Questo perché non abbiamo mai visto il gruppo in una situazione simile: un conto era quando gli zombie avevano oltrepassato il confine della prigione, e i protagonisti avevano dovuto combattere per farsi strada al suo interno e ripulirla, ma adesso è un mondo del tutto nuovo perché al centro c'è la preoccupazione di Rick che si domanda se gli abitanti di Alexandria potranno farcela oppure no».

«Inoltre, devono fare i conti col fatto che il gruppo si è separato. Glenn è lontano, e anche Daryl, Sasha, Abraham. Quindi Rick non ha con lui il suo team al completo, e deve proteggere più persone: Jessie, i bambini, tutte le persone di Alexandria. Quindi per lui è un momento molto affascinante. E romperemo il record del primo episodio della sesta stagione, riguardo al numero di morti e di zombie. In pratica questo episodio sarà la versione action movie di The Walking Dead!».

Leggi anche: Le ultime parole famose: gli addii più scioccanti in The Walking Dead

Fonte: Collider