The Walking Dead 6, svelate due morti importanti nella sinossi del season finale?

di Fiaba Di Martino - 11-03-2016

Negan potrebbe privarci di due amati personaggi



Manca meno di un mese alla messa in onda del season finale della sesta stagione di The Walking Dead: siamo perciò molto vicini all'evento più atteso di questa stagione, ovvero l'ingresso del temibile villain Negan, interpretato da Jeffrey Dean Morgan.

Pare inoltre che la cattivissima new entry farà fuori un importante membro del team di Rick: finora si scommetteva soprattutto su Glenn o addirittura Daryl, ma la sinossi appena rilasciata dell'episodio (intitolato Something to Fear) ci permette di sbilanciarci.

Eccola di seguito: "In seguito a un tragico colpo, Eugene viene catturato da Dwight, uno dei Savior, che hanno intenzione di vendicarsi e scatenare l'inferno ad Alexandria. Negan insegna a Rick e ai suoi compagni una lezione brutale, che gli dimostra che hanno finalmente qualcosa di cui avere paura".

Nei fumetti (attenzione: se non li avete ancora letti e avete intenzione di farlo, non proseguite oltre), a morire per mano di Negan che vuole vendicarsi di Rick è Abraham Ford. Nello show, questo personaggio (interpretato da Michael Cudlitz) ha appena iniziato ad evolvere, e sarebbe un peccato perderlo. Ma quel "tragico colpo" citato nella sinossi ci fa immaginare il peggio: anche perché nel fumetto Eugene è presente nel momento in cui Dwight uccide Abraham.

Non sarebbe, comunque, l'unico a perire: l'espressione "lezione brutale" indica che probabilmente soffriremo per qualcun altro. Daryl o Glenn, o forse Maggie o Carol, che al momento sono in ostaggio dei Savior?

Vi terremo aggiornati...

Qui la nostra recensione dell'ultima puntata andata in onda, Non è ancora domani.

Fonte: MP

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti