[SPOILER] Dettagli sul colpo di scena dell'ultimo episodio di The Walking Dead

di Letizia Lara Lombardi - 21-03-2016

Josh McDermitt rivela cosa ha provato a girare la 6x14, Twice as Far



[SPOILER ALERT: non proseguite nella lettura se non avete ancora visto l'episodio 6x14 Twice as Far]

Normalmente, i sopravvissuti di The Walking Dead sono costantemente preoccupati dall'idea di essere morsi da un walker. Raramente devono preoccuparsi di non venire morsi da una persona viva e vegeta- Ma è quello che è successo nell'ultimo episodio dello show AMC andato in onda ieri sera.

Stiamo parlano di Eugene e di cosa si è spinto a fare per salvare Daryl, Rosita e Abraham dalla grinfie di Dwight: il personaggio interpretato da Josh McDermitt ha morso il villain nelle parti intime!

Ecco cos'ha dichiarato l'attore a Entertainment Weekly: «Yeah, è un momento davvero iconico dei fumetti e ho pensato che fosse perfetto per andare in TV! Fortunatamente ci siamo trovati a collaborare con un attore straordinario come Austin Amelio nel ruolo di Dwight, e non sono del tutto sicuro che sapeva gli avrei dovuto mordere i suoi genitali quando ha accettato il lavoro. Ma è stato al gioco e ci siamo divertiti molto! È stato sicuramente un momento molto intenso nella storia, ma ci siamo divertiti a girarlo. Norman Reedus quel giorno ha portato sul set un camioncino che distribuiva hotdog, e so per certo che anche Christian Serratos fosse parte dello scherzo. Ma è stato un modo scherzoso per alleggerire la tensione!».

Per leggere l'intervista completa, ricca di dichiarazioni interessanti di McDermitt potete andare qui.

Fonte: EW

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti