Mr. Robot, nella seconda stagione «sarà tutto diverso»

di Fiaba Di Martino - 25-03-2016

Lo showrunner parla del plot twist e dei cambiamenti della serie



SPOILER sulla prima stagione!

La seconda stagione della serie più acclamata dell'anno scorso, trionfatrice ai Golden Globe e ai Critic's Choice Award, debutterà quest'estate e le riprese sono ancora in corso, e per l'occasione il suo creatore Sam Esmail ha parlato con Entertainment Weekly rivelando alcuni dettagli sui nuovi attesissimi episodi di Mr. Robot.

Alla fine della prima stagione scoprivamo che la figura che dà il titolo alla serie, e mentore del protagonista, altri non era che una sua doppia personalità, spettro mentale di suo padre. «Ora che Elliot ne è consapevole, si apre una parte. Stiamo letteralmente esternalizzando la mentalità di Elliot e il suo conflitto interiore, visto che Mr. Robot è la sua altra metà. Nella prima stagione, visto che lui non ne era conscio, c'era un mistero attorno a Mr. Robot - chi era, e quali erano le sue motivazioni? Ora lo sappiamo, quindi cosa significa? Cos'è che Elliot vuole davvero?»

«Quel che posso dire è che loro continuano a comunicar,e ma quasi per costrizione. Ovviamente Elliot non gli può sfuggire, e Mr. Robot non se ne vuole andare. Si tratta di un conflitto, ma è più che altro un empasse con cui devono in qualche modo fare i conti. Comunque, posso assicurarvi con tranquillità che la seconda stagione è molto diversa dall'altra».

La prima stagione di Mr. Robot è al momento in onda su Premium Stories.

Leggi anche: Perché Elliot è l'unico possibile antieroe moderno

Fonte: Collider

© RIPRODUZIONE RISERVATA
VAI ALLA SCHEDA

Commenti